11 maggio: Consideriamo ufficialmente conclusa anche questa terza missione in Ucraina.
Alexander, il medico con cui eravamo in contatto, ha portato la nostra ambulanza e il materiale raccolto all’ospedale di Kiev.
Ancora grazie infinite a chi ci ha aiutato a raggiungere questo grande traguardo, a Mission Bambini che collabora con noi da anni, ai privati che hanno donato con grande generosità, Modena – Il Resto del Carlino, Radio Stella – La musica dei ricordi più belli, Unitalsi.

07 maggio: La giornata è stata densa di emozioni: i frequenti problemi di rete e linea telefonica hanno reso molto difficoltose le comunicazioni con la delegazione, e non nascondiamo che la tensione è stata tanta.
Quando abbiamo ricevuto loro notizie, che gioia!!
Hanno consegnato l’ambulanza all’ospedale pediatrico di Leopoli e visitata la struttura sanitaria.
I nostri ragazzi si sono poi diretti verso il monastero dove hanno scaricato il restante materiale di prima necessità, per poi uscire dal territorio ucraino e raggiungere nuovamente la Polonia.
In queste fasi delicate la nostra delegazione è stata sempre scortata da militari volontari ucraini.
Stanno tutti bene.

06 maggio. Primo giorno:
Passata la frontiera: Hesperia Bimbi è ufficialmente su territorio ucraino!
Purtroppo sulla strada per raggiungere la frontiera è frequente trovare incolonnamenti, il che ha causato un ritardo sulla tabella di marcia dei nostri ragazzi che, alle 20.45, hanno varcato il confine con l’ambulanza e gli altri mezzi di supporto.
Pochi chilometri dopo hanno incontrato il nostro contatto Alexander, oncologo pediatra di Kiev, in questo momento volontario all’ospedale di Leopoli.
Mancando solo poche ore al coprifuoco, troppo poche per rientrare in Polonia, come programmato precedentemente. La nostra delegazione passerà la notte a Leopoli, rimandando a domani la consegna degli aiuti.

🇺🇦


05 maggio.
É iniziata stamattina la nostra terza missione , destinazione ospedale di Leopoli, per portare aiuti alla popolazione ucraina.
Alle 8.30 presso chiesetta ortodossa via Gasparini 5 a Modena, il Sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli, il Sindaco di Formigine Maria Costi, la dott.ssa Elena Backman (medico) e padre Giorgio (sacerdote ortodosso della comunità Ucraina) hanno salutato la partenza del gruppo, assieme a diversi cittadini modenesi.
Assieme ai volontari di Hesperia Bimbi Onlus , membri della comunità ucraina e di Unitalsi.

Link all’articolo su Il Resto del Carlino

Link all’articolo su Ansa Emilia Romagna

Link al servizio di TVQui

Link all’articolo su SkyTg24


Grazie alle generose donazioni ricevute da privati e alla collaborazione con Mission Bambini siamo riusciti a trovare un’ambulanza attrezzata per l’assistenza pediatrica e una fornitura di materiale ospedaliero da donare direttamente all’ospedale pediatrico di Leopoli.

L’ambulanza che porteremo presso ospedale pediatrico di Leopoli.

Link all’articolo sul giornale

Emergenza Ukraina – terza missione